Ultime News

Lo Spirito Santo

Spirito Santo
Lo Spirito Santo è Dio che, nella Sua grazia, sovranamente si compiace di chiamare a Sé uomini e donne spiritualmente morti, colpevoli e condannati a causa dei loro peccati. È lo Spirito Santo che, attraverso l'annuncio dell'Evangelo, spiritualmente li vivifica e li rigenera, facendo loro prendere coscienza della loro condizione e portandoli al ravvedimento ed alla fede salvifica in Gesù Cristo. È soltanto grazie all'opera misericordiosa dello Spirito Santo, infatti, che una persona può giungere a dichiarare quella che è diventata così Sua persuasione profonda, cioè che Cristo è il proprio Signore ed il Salvatore. Prima, infatti, senza questo Spirito, governata com'era dall'Avversario di Dio, non poteva che ripetere quel che Satana le suggeriva, cioè che Cristo è maledetto, un mentitore, un nulla che non meritava più attenzione di quel tanto e che “certamente” non aveva bisogno di Lui. La trasformazione di una persona da incredulo o da indifferente a credente impegnato in Cristo e che senza vergogna lo proclama, è davvero un miracolo, un miracolo dello Spirito Santo. Non è frutto della propria autonoma decisione, perché se Dio avesse dovuto attendere questa decisione, essa non sarebbe mai venuta più di quanto non sia possibile chiamare a sé un uomo morto, chiedendogli di alzarsi e di camminare. Efficace illustrazione di questo può essere la risurrezione di Lazzaro (Giovanni 11). Lazzaro è ormai morto “da tre giorni” (morto e sepolto al di là di ogni dubbio). È così che Gesù gridò ad alta voce: 'Lazzaro, vieni fuori!'" (Giovanni 11:43). Questa chiamata sarebbe stata del tutto futile e ridicola se Gesù, nel contempo non avesse ridato vita a Lazzaro permettendogli di udire la Sua voce e di rispondere ad essa venendo fuori dal sepolcro verso di Lui. È allora che Lazzaro viene sciolto dalle fasce che l'avvolgevano e lasciato andare. Così è per tutti coloro che vengono ad un'autentica ed impegnata fede in Cristo. È un miracolo dello Spirito Santo.

Scroll to Top